Ci sono 32 utenti on line!


Decluttering: elimina il superfluo dalla tua casa
Mercoledì 01 Aprile 2020
Eleonora Truzzi

declutteringTi trovi in quarantena, hai finito tutte le serie di Netflix che ti piacevano e non hai più libri da leggere? 


È il momento giusto per dedicarti ad un’altra attività necessaria per il benessere tuo e della casa a cui di solito, per mancanza di tempo, non ti dedichi. Stiamo parlando del decluttering.

Hai presente tutti quegli oggetti che ammassi sui tavoli, negli armadi o in mansarda? Il decluttering ti permette di liberare spazio prezioso e donare alla tua casa un’atmosfera più serena ed accogliente. Ecco come metterlo in pratica.

Cos’è il decluttering?
Come possiamo tradurre questa parola inglese? Letteralmente significa “eliminare il superfluo”. Il decluttering è quella pratica che ti permette di tenere solamente gli oggetti a cui sei particolarmente legato per fornire alla casa un aspetto più ordinato.

Come si fa il decluttering? Ognuno può scegliere la propria strategia di attacco. Puoi partire dalla zona di una stanza in cui accumuli oggetti che usi molto poco e man mano spostarti negli altri ambienti. Ricorda, le parole d’ordine sono meticolosità e nessuna pietà. Decidi scrupolosamente ciò che vuoi tenere e lascia andare quegli oggetti che sai, in cuor tuo, di non aver mai toccato.

Per facilitarti nel decluttering, segui la regola d’oro: one in, two out. Per ogni cosa che scegli di tenere, devi separarti da altre due.

Quali sono i benefici del decluttering?
Lì per lì può sembrarti un’attività un po’ noiosa, lo capiamo. Ma devi sapere che il decluttering riserva tantissimi benefici.

  • Ti permette di liberare spazio: il più importante fra tutti è sicuramente quello di ottenere più spazio libero da lasciare semplicemente vuoto o da riempire con acquisti più attuali ed utili;
  • Elimini una fonte di stress: nella confusione è praticamente impossibile riuscire a trovare quello che ti serve sul momento, in questo modo puoi avere sempre sott’occhio gli oggetti di cui hai veramente bisogno;
  • Riconosci i tuoi veri bisogni: il decluttering ti mette di fronte ad una scelta tra ciò che è superfluo e ciò che è necessario, questo può insegnarti tante cose su di te.

decluttering

Regala una seconda vita agli oggetti che hai scartato
Ricordi la regola di scegliere un oggetto ed eliminarne altri due? A questi ultimi cosa succede? Forse a te non sono mai serviti, e non ti serviranno nemmeno in futuro, ma qualcuno potrebbe essere alla ricerca proprio di quell’oggetto che tu stai scartando.

Invece di portarli in discarica e aumentare il volume dei rifiuti, tienili da parte e portali nei mercatini del riuso quando sarà finito il periodo di quarantena. Che ne dici? Facciamo questo gioco?


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente