Ci sono 24 utenti on line!


Saldi o non saldi? Questo è il problema!
Giovedì 05 Gennaio 2023
Eleonora Truzzi

saldii-2023Oggi iniziano i saldi! 

In tantissime città italiane i negozi hanno aperto le porte con gli sconti di inizio anno e gli e-commerce non sono stati di certo da meno. Online e offline sei bombardato di offerte che ti invitano ad acquistare di tutto e di più.

Tu cosa pensi di fare quest’anno? Parteciperai alla corsa pazza agli acquisti? Che ne dici invece di un’alternativa sostenibile ed ecologica? Vediamo insieme qual è.

Fai shopping, ma in modo consapevole
Non è affatto una brutta idea aspettare di risparmiare qualcosa per acquistare un oggetto che desideri. Non altrettanto bella è invece l’idea di farsi prendere la mano dallo shopping compulsivo per sentirsi accettati dalla società.

Ogni volta che devi fare un acquisto chiediti:

  • Questa cosa mi serve davvero?
  • Possiedo già qualcosa di simile che avevo dimenticato?
  • La voglio perché mi interessa o solo perché l’ho vista addosso o a casa di qualcun altro?

Queste sono le domande che dovresti porti ogni volta che decidi di acquistare qualcosa, sia in un negozio fisico sia online (dove sappiamo che è molto più semplice cedere alle tentazioni).

Aggiungiamo ancora una domanda che dovresti farti: posso trovare la stessa cosa nei negozi dell’usato?

Fare shopping in modo consapevole non significa solamente acquistare ciò di cui si ha veramente bisogno, evitando doppioni e oggetti destinati a prendere la polvere in qualche armadio o su uno scaffale. Significa anche acquistare ciò di cui hai bisogno limitando il tuo impatto ambientale.

propositi-2023

Acquista nei mercatini d’Italia
Un’alternativa sostenibile ed ecologica è quella di acquistare nei mercatini dell’usato. Lo sapevi che in Italia ce ne sono tantissimi?

Puoi trovarli utilizzando il nostro database all’interno del quale effettuare una ricerca per regione, provincia e specializzazione. Puoi trovare il mercatino che vende vintage piuttosto che abbigliamento, articoli sportivi piuttosto che musicali. In questo modo non dovrai rinunciare ai tuoi acquisti ma farai shopping in modo consapevole.

Trova il mercatino più vicino a te!


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente


Copyright ©, by Leotron società benefit a responsabilità limitata - Partita Iva: IT 02079170235

Privacy Policy - Cookie policy - Dati azienda