Ci sono 1 utenti on line!


Fiori in negozio: sceglili in base alla personalità
Giulia GiarolaNews
Mercoledì 18 Aprile 2018

fiori-in-negozioTante sono le idee da cui trarre ispirazione per arredare il proprio mercatino dell’usato con fiori e piante. Durante la stagione primaverile poi, si sente il bisogno di portare una ventata di freschezza, profumo e colore. Quale miglior modo se non con i fiori?

Un bel mazzo di rose può decorare il bancone, tulipani multicolore stanno benissimo sulle mensole, mentre delicate orchidee possono trovare spazio sulle finestre. Se non sai che fiori scegliere per dare un tocco di primavera al tuo negozio, affidati al tuo carattere e scegli quelli che rispecchiano la tua personalità e l’atmosfera che vorresti trasmettere ai tuoi clienti.

Qual è il fiore che rispecchia di più il tuo carattere?

La rosa porta in sé una gran raffinatezza, bellezza, quasi perfezione. È simbolicamente l’espressione dell’amore più puro. Chi sceglie la rosa ha un forte lato femminile, è il fiore dell’innamoramento, dell’amore, della cura e della passione. La rosa è particolarmente apprezzata dalle persone premurose, ottimiste, tenaci, romantiche, e che vogliono prendersi cura degli altri.

rosa

Il tulipano contende alla rosa il primato di “fiore dell’amore”, per la sua forma perfetta. Presente in quasi tutte le gradazioni colore, il tulipano è ideale per chi ha una personalità variegata, curiosa, amante delle novità, sempre alla ricerca di nuove esperienze.

L’orchidea è un fiore dalla bellezza rara, che non cresce ovunque, e una pianta che necessita delle giuste condizioni per fiorire. Chi sceglie l’orchidea è una persona sensuale, elegante, sofisticata, che ama il lusso. Le sue radici intricate rappresentano l’amore per il mistero e il far entrare nella propria cerchia ristretta solo le persone ritenute adatte.

orchidee

Il fiore della peonia è bellissimo, quasi più delicato ed effimero della rosa, simboleggia salute, stile, carattere e forte personalità. Il fiore della peonia è tra i più venerati in Oriente ed è ritenuto portatore di fortuna. Chi sceglie la peonia ha una personalità “stilosa”, molto decisa, di grande valore, onore e nobiltà d’animo.

La margherita simboleggia l’amore innocente, quasi bambinesco e privo di senso di colpa o peccato: secondo la tradizione è infatti il fiore che simboleggia la purezza, la semplicità e la capacità di portare il sole nella vita. La margherita è considerata un simbolo di giovinezza, spensieratezza e serenità. Le persone che la scelgono sono semplici, gioviali e gioiose, sempre pronte al riso e circondate da amici.

margherite

Il giglio è un fiore, secondo gli antichi greci, che nasce dal latte della divina Hera, la regina degli dei. Uno dei più antichi fiori conosciuti a scopo ornamentale, già gli antichi egizi lo ritenevano emblema della sovranità reale. Chi sceglie il giglio è una persona molto dignitosa e regale, dotata di forte carisma ma allo stesso tempo bontà d’animo.

Il girasole mette allegria al solo pensiero: è un fiore solare e gioioso che si erge forte e senza paura. È amato dalle persone allegre, calde ed espansive, capaci di portare a tutti gioia e positività. Il girasole può rappresentare il profondo attaccamento, la costanza, la dedizione e la fedeltà assoluta, ma anche un amore non ricambiato.

girasole

Il nome iris deriva dal greco antico e significa “colore dell’arcobaleno”: è un fiore antichissimo, di cui si trovano tracce già nel quindicesimo secolo a.C. in Siria. L’iris è il fiore prescelto da chi è ottimista, energico e dotato di grande spiritualità. L’iris rappresenta la saggezza e la sapienza, ma anche la fede e la speranza.

La viola è un fiore bellissimo e profumato, però molto piccolo. Forse per questo il significato principale legato a questo fiore è la modestia. La viola è il fiore preferito dalle persone semplici, riservate e timide, ma dotate di grande personalità e generosità. Le sue foglie a forma di cuore richiamano un animo delicato e amorevole, sensibile e pudico.

viole

Il narciso è il fiore contrapposto alla viola: quanto la viola è timida e modesta, il narciso si innalza fiero e vanitoso. Da una parte il narciso simboleggia una personalità con forte autostima, per persone forti e sicure di se stesse. Dall’altra ha un’accezione negativa, rappresentando vanità e incapacità di donarsi e amare completamente.

Il garofano è un fiore presente in moltissime varietà e antichissimo. Rappresenta una personalità talentuosa, amante della cultura, della storia e della filosofia. Chi ama il garofano ha una predilezione per le lingue e la ricchezza delle culture antiche.

Segui la nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sul mondo dei mercatini!


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente