Ci sono 36 utenti on line!


Perché aprire un mercatino dell'usato oggi?
Giulia GiarolaNews
Mercoledì 15 Novembre 2017

aprire-un-mercatino-usatoIl settore dell'usato oggi è caratterizzato da una maggiore consapevolezza nei confronti dell’ambiente, dalla necessità sempre più sentita di limitare gli sprechi senza rinunciare alla qualità, e porta la gente nei mercatini di tutta Italia. A volte la passione per il riuso è tale da spingere alcune persone ad aprire un proprio mercatino dell'usato.

Non è certo un’idea nuova: i mercatini delle pulci e i luoghi di scambio trovano origine nella notte dei tempi. La vera novità sta nel fatto che l'usato sta vivendo una stagione rivoluzionaria, con un nuovo target di riferimento, negozi belli e accoglienti, merce tenuta bene ed esposta con cura.

8 motivi per aprire un mercatino dell'usato

1. È in continuo aumento l'interesse della gente verso tutto ciò che è vintage e che porta con sé un vissuto: l'usato non è mai stato così bello, ricercato e alla moda.

vintage

2. Ci sono sempre più persone curiose di conoscere e frequentare i mercatini dell'usato, lo dicono le statistiche ed in particolare gli ultimi dati Doxa.

3. Aumentano anche le persone interessate al riuso e all'ecosostenibilità, e che quindi cercano nei mercatini dell'usato ciò che gli serve, o vendono ciò che non usano più per evitare sprechi inutili.

4. Occuparsi di un mercatino dell'usato è un lavoro affascinante e diverso dal gestire un negozio tradizionale: non è necessario acquistare merce, perché tutto è in conto vendita da privati, e soprattutto è un lavoro ricco di soddisfazioni e di contatto umano.

negozio-usato

5. Aprire un mercatino dell'usato permette di porre un freno al consumismo sfrenato, all'inquinamento ambientale e agli sprechi di energia. Tutte conseguenze negative della continua produzione del nuovo che affliggono il nostro pianeta.

6. È il lavoro adatto alle persone che amano il contatto con la gente, a chi desidera specializzarsi in un settore in costante crescita, a chi vorrebbe intraprendere una nuova strada professionale e non ha paura di mettersi in gioco.

7. Aprire oggi un mercatino vuol dire diventare imprenditori di se stessi, in un periodo storico in cui la percezione dell'usato sta cambiando radilcamente in positivo e quindi si allarga il numero di potenziali clienti.

diventare-imprenditore

8. È un modo intelligente ed ecologico per dare una svolta alla propria vita e realizzare il sogno di avere un posto di lavoro dove ogni giorno si può fare la differenza, insegnando agli altri il grande valore del riuso per il presente e specialmente per il futuro delle prossime generazioni.


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente