Ci sono 45 utenti on line!


A Salerno l'usato è "chic" e meglio del nuovo
Giulia GiarolaNews
Mercoledì 22 Febbraio 2017

Re-Used'n'chicDue sorelle e una passione in comune: la moda, e in particolare abbigliamento e accessori second hand di marca. Per Barbara e Ida aprire un mercatino dell'usato è stato una grande opportunità, una svolta che ha cambiato le loro vite, le abitudini, il lavoro. Così, tre anni fa, hanno aperto le porte di Re-Used'n'chic ad Angri in provincia di Salerno.

E allora andiamo a fare un giro nella splendida Campania, per conoscere questo mercatino dedicato all'usato fashion, griffato e come nuovo!

Re-Used’n’chic: intervista al mercatino

Quand'è nato Re-Used’n’chic e da dove viene la passione per questo settore? Re-Used’n’chic nasce nel maggio del 2014, in un periodo particolare della mia vita quando mi sono ritrovata senza lavoro dopo una lunga esperienza in un negozio di abbigliamento donna e bambino. La voglia di fare qualcosa in autonomia mi passava per la mente oramai da un bel po’. Ed è stato così che insieme a mia sorella Ida abbiamo maturato l’idea di aprire questo tipo di attività, nonostante fosse ancora sconosciuta dalle nostre parti. La passione della moda e del secondo hand firmato ci ha conquistate man mano negli anni, scoprendo un mercato molto in espansione oltre che divertente e affascinante.

In quali articoli è specializzato per la vendita? La vendita è specializzata in capi ed accessori griffati in buono stato donna e uomo, articoli che non si indossano più che conserviamo negli armadi naturalmente, puliti ed in buone condizioni.

Re-Used'n'chic

Come sono i clienti? Ce ne sono molti di abituali? Diciamo che non è stato facile attirare la clientela perché, come dicevo prima, nelle nostre zone l’acquisto di abbigliamento usato (sebbene firmato e come nuovo) rappresenta ancora, non per tutti naturalmente, un tabù. Spesso si pensa all’usato soltanto come a qualcosa di vecchio e sporco ma a Re-used’n’chic è tutt’altro che così. Abbiamo delle clienti abituali che passano spesso in negozio, ma ce ne sono tante altre appassionate non della zona che ci seguono ogni giorno attraverso i social, che amano ed apprezzano il genere, le cosiddette Fashion Victim sempre alla ricerca di un capo griffato da sfoggiare a prezzi di affare.

Qual è stato l'articolo più strano che è stato venduto? E quello con la storia più affascinante? Il negozio tratta abbigliamento ed accessori, quindi più che strano direi quale capo più particolare o stravagante che mai avrei creduto di rivendere, sì perché spesso quando arrivano in valutazione alcuni articoli, l’enigma è la scelta. Il difficile è capire quale possibilità di vendita ci possa essere in base ai gusti, ricordo che alcuni articoli che mai avrei creduto di vendere sono quelli che sono stati poi venduti in tempi brevi. Questo perché la moda è sempre molto soggettiva ed il nostro motto dice “quello che non può piacere a te può piacere a qualcun altro e viceversa”.

Re-Used'n'chic

Quali sono le caratteristiche del mercatino e per cosa si differenzia dagli altri? Le caratteristiche del mercatino sono che i capi e gli accessori che accettiamo devono essere innanzitutto puliti e ben tenuti, senza difetti, come nuovi. L’esposizione è gratuita ed il vantaggio è quello di portarsi a casa un capo di una griffe importante a volte veramente con poco. Per questo la nostra mission è quella di diffondere l'idea di un usato pari al nuovo, anzi meglio del nuovo, più economico, più intelligente, più alternativo e soprattutto più divertente oltre che sempre chic e fashion.

Quali sono gli oggetti usati che i clienti comprano più spesso? In assoluto gli articoli più richiesti sono borse e accessori, soprattutto articoli di marchi famosi tipo Vuitton, Gucci, Chanel e così via.

Secondo te quale sarà il futuro dell'usato? Penso che il mercato dell’usato sia in forte crescita ed espansione, forse in alcune regioni è ancora non molto conosciuto, ma credo che oggi un po’ con la crisi economica, associata alla voglia di essere sempre elegante ed alla moda spinga sempre di più ad acquistare verso questo nuovo mondo. E poi del resto questo tipo di acquisti nelle realtà americane ed inglesi è molto di moda da decenni. Noi in ogni caso ci mettiamo tanta passione, che è la cosa più importante.

Re-Used'n'chic ti aspetta in via Marconi 19 ad Angri (SA). Per maggiori informazioni è possibile contattare il punto vendita al numero 081 19916318, oppure scrivere all'indirizzo email reusednchic@gmail.com. Clicca mi piace sulla pagina Facebook per vedere le ultime novità.

Anche tu vorresti raccontare la storia del tuo mercatino dell'usato? Scrivici un messaggio privato sulla pagina Facebook di Mercatini d'Italia, al resto ci pensiamo noi. E non dimenticare, questa iniziativa è gratuita!


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente