Ci sono 34 utenti on line!


Arriva sul Garda il negozio dell'usato Mercatopoli
Giulia GiarolaNews
Mercoledì 15 Giugno 2016

Mercatopoli Desenzano del GardaFinalmente anche il Lago di Garda ha il suo negozio dell'usato, il luogo ideale per vendere oggetti ancora in ottimo stato, affidandosi ad uno staff preparato e professionale.

Sto parlando di Mercatopoli Desenzano del Garda, aperto da pochi giorni ma già molto attivo e con degli obiettivi precisi: donare nuova vita alle cose, selezionando oggetti di qualità ed esponendoli con cura e attenzione in un negozio ordinato e pulito.

 

Il mercatino dell'usato con qualcosa in più

Qualcosa in più Mercatopoli Desenzano del Garda ce l'ha eccome, perché guardandolo non si direbbe che all'interno ci siano oggetti usati. I locali sono ampi, luminosi e accoglienti. Ci sono tanti reparti ben suddivisi, ordinati ed organizzati. La merce è esposta bene, etichettata, pulita e di alta qualità proprio come in un negozio tradizionale.

Possiamo dire addio ai mercatini di una volta, trasandati e polverosi, perché Mercatopoli offre a chiunque un servizio impeccabile, bello da vedere e vantaggioso da provare. Un modo intelligente anche per far passare un messaggio importante: rispettiamo ciò che possediamo per dargli una seconda chance in futuro.

Mercatopoli Desenzano del Garda

I vantaggi di Mercatopoli Desenzano del Garda sono molti, partendo dal conto vendita sul quale si basa l'intero sistema e grazie al quale vendere è davvero un gioco da ragazzi. Vuoi liberare la tua casa da oggetti che non ti servono affidandoti ad un professionista del settore? Porta il tuo usato a Mercatopoli, assicurandoti che siano ancora in ottime condizioni, e al resto ci penserà il suo staff. Da ciascuna vendita riceverai un rimborso in contanti, pari al 50% del prezzo stabilito.

La merce viene poi esposta gratuitamente ed attraverso l'area riservata My Mercatopoli puoi verificare dal tuo computer cosa hai venduto e quanto hai guadagnato. Sicurezza e controllo dunque prima di tutto, ma anche trasparenza e comodità con la possibilità di vendere e acquistare online gli articoli grazie all’e-commerce, uno strumento sempre più importante.

Una scelta di vita ecosostenibile

Samanta e Francesca sono le due titolari che hanno iniziato questa nuova avventura, dando una svolta alla propria vita aprendo un'attività insieme. L’idea di un mercatino dell’usato, per arginare il consumismo ed evitare gli sprechi, è la base dalla quale sono partite per realizzare questo sogno, ben consapevoli delle potenzialità del mercato del riuso, destinato a crescere sempre più.

Il rispetto delle persone, delle cose e della natura è stata una molla importante perché ridurre i consumi, vivere con meno oggetti, ma più preziosi e importanti è un passo essenziale verso la crescita personale e soprattutto per un futuro più sano e pulito. Non essere abbagliati dal consumismo, dall’ultimo capo alla moda in passerella, da un oggetto scintillante e nuovo, quando esiste già usato e ancora perfetto: questo è un salto di qualità nella vita, una presa di coscienza importante che ha fatto innamorare Samanta e Francesca del mondo del riuso.

Mercatopoli Desenzano del Garda ti aspetta in via Chiese 3/A a Desenzano del Garda (BS). Per maggiori informazioni, conoscere le novità del punto vendita e dare un'occhiata alla vetrina online, visitare il sito ufficiale oppure la pagina Facebok. È possibile anche scrivere all'indirizzo email desenzanodelgarda@mercatopoli.it.


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente