Ci sono 1 utenti on line!


Mercatopoli Taranto Centro: l'usato in Puglia
Mercoledì 30 Marzo 2016
Giulia Giarola

Mercatopoli Taranto CentroAccanto alla nota pescheria Da Cesarino, proprio all'ingresso del capoluogo della Puglia, è da poco aperto Mercatopoli Taranto Centro, un altro negozio dell'usato del network Mercatopoli, franchising con 100 punti vendita sparsi in tutta Italia. I titolari Giuseppe e Massimiliano, due amici uniti dalla passione per il riuso, faranno una festa d'inaugurazione sabato 2 aprile.

Mercatopoli è arrivato a Taranto lo stesso giorno della primavera: un vento nuovo, fresco e sano è giunto in città per far scoprire alle persone gli innumerevoli vantaggi del riuso. Vendere gli oggetti inutilizzati con l'aiuto di un luogo comodo e uno staff competente significa liberare subito spazio in casa, dare nuova vita alle cose che altrimenti resterebbero chiuse nell'armadio e valorizzarle grazie all'esposizione in un ambiente spazioso e ordinato.

Una nuova idea imprenditoriale

Mercatopoli Taranto Centro

Giuseppe, originario di Carosino ha sempre mirato come obiettivo al commercio e all'innovazione in Terra Ionica. Massimiliano, residente a Parma, è nato a Grottaglie, la città delle ceramiche, e affianca Giuseppe in questa interessante e nuova idea imprenditoriale. Il binomio sistema imprenditoriale/giovane età è la base per una sana realtà che vuole affacciarsi sul mercato del sud.

L'idea di aprire un negozio dell'usato nasce a Parma, dove i due hanno passato momenti importanti della loro vita. Lì è nata l'idea di dar vita a questo nuovo metodo di vendita, confrontandosi con un network a livello nazionale, dotato di una rete di vendita e di canali privilegiati nel mercato nazionale.

“Definendo la nostra idea imprenditoriale 'negozio dell'usato', vogliamo sottolineare la diversità da quelli che sono i generici mercatini, troppo spesso associati a un concetto negativo dell’usato – racconta Giuseppe – L'attenzione alla selezione di prodotti di qualità, l'ordine e pulizia, le scelte nell'esposizione dei prodotti e la location, ci distinguono e ci collocano in un’ottica di vero e proprio negozio. Tutto l’ambiente deve invogliare le persone a ricercare e comprare da noi l’oggetto desiderato, che è pari al nuovo come qualità, ma a un prezzo accessibile. Inoltre, diamo l'opportunità di ricavare del denaro da oggetti che non si utilizzano più e che sono solo ingombro, ma sono ancora in perfetto stato! Diamo l’opportunità di esporli in conto vendita fino a tre mesi e di essere aggiornati in tempo reale sull’andamento delle vendite.”

L'amore per il territorio

Mercatopoli Taranto Centro

Mercatopoli Taranto Centro è un’attività che nasce dall’amore per il territorio. La location del nuovo centro dell'usato in terra Ionica è ideale e visitarlo diventa un 'occasione per rendersi conto delle idee innovative messe in atto da Giuseppe e Massmiliano, affiancati dai collaboratori Ornella e Lino e dalla dottoressa Pamela Archivio.

L’idea imprenditoriale dei due giovani, amici da 20 anni, e l'amore per la propria terra, sono i presupposti per la nascita di una nuova attività in riva allo Ionio. Un negozio in franchising che si configura come una vera novità per il panorama commerciale e produttivo di Taranto.

Mercatopoli Taranto Centro vi aspetta in via Cesare Battisti 5200. Per maggiori informazioni è possibile contattare il negozio al numero 099 7797643 o all'indirizzo di posta elettronica tarantocentro@mercatopoli.it.


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente