Ci sono 31 utenti on line!


Aperto ad Altavilla Vicentina il nuovo Mercatopoli
Giulia GiarolaNews
Mercoledì 09 Dicembre 2015

Altavilla Vicentina si trova, come suggerisce il nome, nella provincia di Vicenza. Una cittadina dalla storia antica, con una comunità unita, in fermento e ricca di sorprese. Un luogo dove nuovi imprenditori decidono di mettersi in gioco e fare della loro passione il lavoro della vita. Per questo è stato aperto un negozio dell'usato ad Altavilla, un nuovo punto vendita del network Mercatopoli.

L'obiettivo è preciso: valorizzare gli oggetti usati grazie a un posto confortevole che punta alla qualità, con reparti ampi e ben organizzati, locali ordinati e luminosi pronti ad esporre la merce con la cura ed il rispetto che solo chi è appassionato di riuso può avere.

I titolari in effetti amano il mondo dell'usato, del riciclo e del collezionismo da sempre. Nel corso degli anni hanno frequentato numerosi mercatini in giro per l'Italia, ed ora sono pronti per entrare a far parte di questo settore in prima linea, con un Mercatopoli dove la convenienza va di pari passo con la qualità, la trasparenza e la sicurezza.

Mercatopoli Altavilla Vicentina, come tutti i negozi del network, si basa su un sistema di conto vendita molto semplice ma allo stesso tempo rapido ed efficace, che permette alle persone di vendere il proprio usato senza sforzi o rischi. È sufficiente portare la merce usata a Mercatopoli, controllando ovviamente che sia ancora in ottimo stato. Al resto penseranno i titolari e i loro collaboratori. Insieme formano un team vincente in grado di selezionare gli articoli e dargli il giusto valore.

Tutti i prodotti, dall'abbigliamento ai pezzi d'arredo, vengono etichettati e messi in esposizione per ben 60 giorni. Controllare se qualcosa è stato venduto poi è facilissimo, perché basta collegarsi con il computer a My Mercatopoli, l'area riservata online grazie alla quale verificare in tempo reale lo stato di giacenza dei prodotti. È possibile anche sapere quando passare a prendere il rimborso in denaro: 15 giorni dopo la vendita sarà consegnato ai clienti il 50% del prezzo stabilito.

Ciò che ci muove è un grande spirito di gruppo e poi c'è il desiderio di confrontarsi e di lavorare insieme per uno scopo comune. Ho iniziato quest'avventura per condividere la passione per il riuso. Devo dire che essere riusciti a farne il nostro lavoro è qualcosa di davvero indescrivibile. Volevamo diventare imprenditori di noi stessi per alzarci la mattina avendo la passione come sveglia, ed ora il sogno è diventato realtà”.

I titolari non vogliono semplicemente gestire un negozio, ma con il loro impegno hanno intenzione di trasmettere tutti i valori dell'usato. Perché vendere o comprare oggetti di seconda mano non sono due scelte qualunque. Sono due azioni responsabili, grazie alle quali evitare numerosi sprechi e dare una seconda opportunità agli oggetti prima di buttarli nella spazzatura. Il rispetto per ciò che si possiede dunque è molto importante: permette di far durare più a lungo le cose e di rivenderle in futuro diminuendo la produzione del nuovo, da sempre causa di grande inquinamento.

Per scoprire il mondo di Mercatopoli Altavilla Vicentina e i numerosi benefici dell'usato basta recarsi in via Verona 58/60 ad Altavilla in provincia di Vicenza. Maggiori informazioni chiamando il numero 0444 370427 oppure scrivendo all'indirizzo email altavillavicentina@mercatopoli.it


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente