Ci sono 21 utenti on line!


Garage sale: l'usato in vendita come in America
Giulia GiarolaNews
Mercoledì 14 Settembre 2016

Garage saleNon sapete cos'è un garage sale? È arrivato il momento di scoprirlo! Forse ne avete sentito parlare, magari l'avete visto passeggiando nelle periferie di New York, oppure l'avete adocchiato in qualche film. Qui da noi è una pratica ancora poco conosciuta, eppure è davvero efficace.

La crescita del commercio dell'usato sta aprendo gli occhi degli italiani, sempre più incuriositi di fronte al garage sale, un mercatino improvvisato davanti al portone di casa per vendere e scambiare oggetti usati tra privati.

Cos'è un garage sale e quando farlo

Chiamato anche yard sale, rummage sale o moving sale è un'usanza tipica dei paesi anglosassoni. Si ispira alla tradizione americana di svuotare le soffitte e i garage per vendere nel giardino di casa ogni genere di cose: giocattoli, mobili, abbigliamento, accessori, articoli sportivi, libri, opere d'arte, elettrodomestici... insomma, tutto ciò che non serve ma che non è ancora da buttare. Un nuovo modo di cedere oggetti usati a km 0 e comprare risparmiando!.

Ad esempio in caso di trasloco o quando c'è bisogno di recuperare un po' di spazio vitale in casa, con le classiche pulizie di cambio stagione. Un'occasione per fare un po' di decluttering quando ci si accorge di avere tante, troppe cose inutili e persino dimenticate. La gente passa, sceglie, compra e scambia: un'ottima idea per condividere e riciclare.

garage sale

Come preparare un garage sale

Preparare un garage sale è molto semplice, basta allestire dei banchetti con gli oggetti da vendere e magari aggiungere qualche cartello, palloncino colorato o festone per attirare l'attenzione dei passanti. Alla fine si trovano sempre gli appassionati di chincaglierie o le giovani coppie che hanno bisogno di mobili tenuti bene e a poco prezzo.

Si tratta di un evento del tutto informale, consentito senza dover chiedere licenze commerciali o raccogliere l'imposta sulle vendite. In Italia è meglio chiedere prima al proprio Comune di appartenenza, perché non c'è un vero e proprio regolamento a riguardo. Queste transazioni tra vicini di casa e non attirano spesso le persone che sono alla ricerca di buoni affari o di oggetti rari e insoliti. I prezzi bassissimi poi sono parte fondamentale del gioco e contrattare sul valore della merce con i proprietari è di routine.

I prodotti in vendita generalmente sono usati o come nuovi, comunque ancora utilizzabili e pronti per ricevere una seconda vita da chi potrebbe essere interessato. In questi mercatini casalinghi non si trovano soltanto oggetti, ma veri cimeli che hanno una storia alle spalle tutta da scoprire.

garage sale

Il motore della coesione sociale

In alcune zone degli Stati Uniti i garage sales sono il motore di momenti di coesione sociale e di appartenenza alla cultura locale. Nel tempo sono diventati eventi che coinvolgono decine e decine di famiglie. Inoltre hanno rilanciato un concetto di moda intelligente, economica, ecologica e anti spreco, perché invece di disfarsi di tutto ciò che non serve più, le persone hanno capito che è meglio provare a dare ai loro oggetti una seconda occasione!


Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!




Ciò che fino a oggi ha limitato la vendita dell’usato è stato un problema di percezione.
Quando una persona va al ristorante non si pone la questione se il piatto in cui mangia sia stato utilizzato da qualcun altro.
Eppure se lo chiede quando acquista un abito o un mobile di seconda mano.
Ma è palpabile l’evoluzione verso questo nuovo stile di vita.
Alessandro Giuliani
su Il Salvagente